Calciomercato Sampdoria, un giocatore della Bundesliga ha dato il suo sì al trasferimento

Nelle ultime ore di calciomercato il nome di Vincenzo Grifo è stato accostato alla Sampdoria. Non appunto il centrocampista o attaccante del Friburgo avrebbe dato il proprio sì al trasferimento. Il classe 1993 nato a Pforzheim ha una doppia nazionalità: tedesco di nascita ma ha la cittadinanza italiana grazie ai suoi genitori. È un trequartista che può giocare anche da seconda punta, esterno sinistro d’attacco o mezzala, ruoli perfetti per il nuovo modulo provato in settimana da Roberto D’Aversa.

Grifo Sampdoria, l’uomo adatto non solo dentro il campo

Vincenzo Grifo potrò essere l’uomo adatto per la nuova Sampdoria di D’Aversa? Sicuramente. Il calciatore italo-tedesco non poterebbe solo tecnica alla corte del tecnico nato a Stoccarda. Egli porterà anche tanta esperienza alla squadra, fattore importante se si vogliono raggiungere obiettivi anche europei. Tale professionalità del numero 32 del Friburgo la si vede anche nei suoi social dove egli posta principalmente post durante gli allenamenti (individuali o con la squadra) e durante le partite.

Ti può interessare anche: F1: Un Charles Leclerc STRAORDINARIO non basta, secondo posto per la Ferrari!

D’Aversa potrà avere a disposizione un giocatore molto duttile

Se non bastassero i numeri di Vincenzo Grifo per capire la scelta della Sampdoria (270 partite giocate, 66 reti e 79 assist forniti) è opportuno far presente cosa può fornire alla squadra blucerchiata. In tanto, lui non ha una posizione in campo ben definita. Per esempio a centrocampo, fatta eccezione il mediano, può svolgere ogni posizione, lo stesso vale anche in attacco. Inoltre egli è dotato di una buona visione di gioco ed è un grande battitore di calci d’angolo e punizioni. Proprio quest’ultime sono il suo forte grazie alle sue capacità nei tiri da lontano. Unica pecca del suo repertorio calcistico è la velocità ma questa mancanza riesce a non farla sentire grazie alla sua bravura negli spazi stretti e tra le linee.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI