Inter, Marotta tenta lo sgarbo alla Juventus

L’Inter starebbe tentando uno sgarbo agli acerrimi rivali della Juventus, secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Corriere dello Sport. Marotta, infatti, non starebbe solo lavorando al sostituto di Hakimi ma anche in altri ruoli per dare a Simone Inzaghi una rosa competitiva.

L’ultimo nome sul taccuino del dirigente nerazzurro è quello di Manuel Locatelli, primo obiettivo per il centrocampo bianconero. Marotta avrebbe, infatti, contattato Carnevali per capire la situazione e tentare il colpo.

INTER, LO SGARBO ALLA JUVENTUS

I nerazzurri avrebbero chiesto informazioni per il cartellino del nazionale azzurro ed ex Milan. La Juventus, però, al momento resta in vantaggio anche se manca l’accordo sulla formula, aspetto che potrebbe favorire l’inserimento dell’Inter.

In questo momento i nerazzurri per permettersi un investimento da 40mln devono prima cedere gli esuberi. Il Sassuolo chiede 40mln senza prestiti con diritto ma solo con obbligo di riscatto. La formula della Juve per questo motivo non convince: prestito oneroso biennale a 5mln con diritto di riscatto a 30 più bonus.

La trattativa è difficile perché Carnevali ha fatto sapere che il Sassuolo è inamovibile su cifre e formula. Adesso spetta a Marotta decidere il da farsi.

Potrebbe interessarti anche: Juventus, clamoroso CR7: ad un passo dall’addio

DERBY D’ITALIA

Per Locatelli potrebbe quindi scatenarsi un vero e proprio derby d’Italia: i nerazzurri, infatti, devono anche pensare al rinnovo di Brozovic, in scadenza nel 2022, e il centrocampista neroverde potrebbe essere preso anche in questa ottica.

La Juve, dal canto suo, ritiene Locatelli priorità assoluta del proprio mercato, su esplicita richiesta di Max Allegri. La trattativa, tuttavia, rimane complicata e Madama pensa anche alle possibili alternative.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

2 commenti su “Inter, Marotta tenta lo sgarbo alla Juventus”

I commenti sono chiusi.