Milan si complica il ritorno di un vecchio pallino

Come riportato dai Sky, il Milan sta lavorando per il ritorno di Diogo Dalot in rossonero. Dopo aver concluso l’affare con il Real Madrid per Brahim Diaz, la dirigenza rossonera continua a trattare con il Manchester United per il terzino portoghese. Il Milan vorrebbe prendere il giocatore in prestito oneroso con diritto di riscatto. Il Manchester United accetterebbe questa formula qualora il club via pagasse 5-6 milioni di euro per il prestito. Una cifra alta dato che per Diaz il Milan pagherà 1,5 milioni di euro all’anno per 2 anni. Rossoneri e Red Devils continuano a trattare. L’alternativa nel ruolo per il Milan è Alvaro Odriozola.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

2 commenti su “Milan si complica il ritorno di un vecchio pallino”

I commenti sono chiusi.