Bernardeschi svela tutto: ecco la pazzia che ha fatto per amore

Non potrebbe andar meglio in questo momento la vita di Federico Bernardeschi. All’apice del successo si potrebbe dire. Neo campione europeo con la Nazionale azzurra contro la maggior parte dei pronostici, matrimonio con la compagna ex GF Veronica Ciardi e in arrivo il terzo figlio. Il tutto a “soli” 27 anni. Ma la vita di “Brunelleschi” non è mai stata rosa e fiori, per niente.

Bernardeschi e quel momento in cui tutto sembrava perduto

Il talento di Carrara, alla fine della scorsa stagione, era arrivato ad un momento buio della sua carriera. Ai margini del progetto Juve e con un rendimento al di sotto delle aspettative, specialmente nelle ultime annate. Non solo. La probabile separazione dal mondo bianconero, gli insulti social rivolti dopo le sue pessime prestazioni. Un momento davvero pessimo, critico per chiunque. Ma ad un certo punto, la luce: il Mancio a sorpresa, contro tutto e tutti, lo convoca in Nazionale. Tutti sorpresi, perfino il giocatore stesso che non si aspettava di certo una sua chiamata. Ma l’ex tecnico dell’Inter lo conosce, ne apprezza le qualità ed è l’unico che riesce ad esaltarlo.

Certo non era un titolare, ma una riserva valida, d’esperienza e con quella abilità di cambio passo repentino, che spesso ne hanno esaltato le sue qualità, specialmente negli anni in viola. Impiegato specialmente nelle fasi finali (e decisive) dell’Europeo, è riuscito a far il suo ed a lasciar il segno, soprattutto grazie ai due gol segnati nella lotteria finale dei rigori, in semifinale e finale, rispettivamente contro Spagna e Inghilterra. Insomma, un Europeo in crescendo, nel quale è stato conclamato e anche rivalutato dai suoi tifosi. Significative son le sue lacrime una volta aver realizzato di esser Campione Europeo: il coronamento di un calciatore troppo spesso bistrattato. Lacrime che ben presto son diventati baci per la moglie, l’ex gieffina Veronica Ciardi.

Berna e la difficile relazione con Veronica Ciardi

Una storia tanto complicata quanto intensa la loro. Fidanzati da oltre 5 anni e con il terzo figlio in arrivo, “Brunelleschi” ha infatti annunciato al settimanale “Chi” che “La famiglia si allargherà ancora“. Ma non solo, Federico si è voluto soffermare sulla storia loro storia d’amore. In particolare su come Berna è riuscito a conquistare il cuore della bella romana, raccontando qualche aneddoto interessante nell’intervista curata da Alfonso Signorini.

Federico e Veronica: la coppia che scoppia

Una coppia esplosiva, vivace ma anche molto convulsa. Come Bernardeschi racconta, la loro è stata una relazione spesso sul punto di crollare. E anzi, era crollata, diverse volte infatti si sono lasciati. La parola fine sembrava esser giunta per davvero.

Quando abbiamo iniziato a stare insieme, ho avuto paura e ho fatto subito un passo indietro. Sono uno spirito libero, per la prima volta ho avuto paura. Ma lui non ha mollato“, ci spiega Veronica. In quel momento, Brunelleschi prende in mano la situazione e sorprende la sua donna con l’emblematica pazzia per amore: “Quando ho capito che se ne stava andando per paura, quando ha iniziato a non rispondermi al telefono, ho preso un gommone da Ibiza e sono andato a rapirla a Formentera. Da quel momento abbiamo iniziato a vivere davvero”.

Un altro episodio sorprendente della loro relazione è stata la proposta di matrimonio. Sorprendente perché, come ci racconta la Ciardi: “Sapete quando mi ha chiesto la mano? Due anni fa alle Bahamas, dopo un fantastico viaggio on the road organizzato da Fede. La solita paura mi ha fatto dire un sì che poi è diventato un ni e poi un no. Le nostre anime non erano pronte. – a dir poco inatteso, se pensiamo che la loro storia era praticamente terminata. Ma poi, la svolta: “E poco dopo… dal paradiso all’inferno. – riprende la moglie di Berna – Ci siamo lasciati. Proprio così. Ho capito che ci saremmo ripresi per sempre quando ho visto la sua vita e lui stesso cambiare. Lui ha sempre faticato, fin da piccolo. E poi c’è stato un momento di svolta, una sliding door: lì ho capito che Federico era diventato il mio uomo”.

Bernardeschi: ora la svolta alla Juve!

Ora gli manca solo più la Juve. Deve ritornare il giocatore che era alla Fiorentina e nel primo anno alla Vecchia Signora: quel giocatore spacca partite che tutti noi abbiamo imparato a conoscere, ma che ormai solo la memoria ed i video su Youtube ci ricordano. E lo può fare: dopo qualche stagione travagliata, è tornato alla corte bianconera quell’allenatore che tanto lo ha voluto e che tanto ha creduto in lui in primis, Massimiliano Allegri. Chissà che non possa essere davvero la stagione decisiva: dopo la Nazionale e la vita privata, manca solo più la consacrazione a livello di club e a quel punto, solo a quel punto, si potrà parlare del top player che è, sia dentro il campo che fuori. Berna, ora tocca a te!

LEGGI ANCHE: Venezia, si lavora ad un colpo clamoroso per l’attacco!

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI