L’attaccante brasiliano nel mirino della Juve è sempre più vicino: arriva la conferma del presidente!

Da giorni ormai si parla di una trattativa tra Santos e Juve per Kaio Jorge. Il brasiliano era finito tra gli obiettivi di tante squadre di serie A, ma alla fine sembrano averla spuntata i bianconeri.

Kaio Jorge Juve, arrivano conferme dal presidente del Santos!

Stiamo trattando con la Juventus per Kaio Jorge“. La conferma arriva direttamente dal presidente del Santos, Andres Rueda, che in un’intervista a Estadio97( riportata da Tuttomercatoweb) – fra i tanti temi di mercato – si sofferma anche sul gioiellino brasiliano classe 2002.

“Non abbiamo ancora deciso se verrà venduto a titolo definitivo subito o se andrà via a a gennaio dopo la scadenza del contratto – sottolinea Rueda parlando del contratto del giocatore, vero e proprio rebus finora nella trattativa con la Juve -. Non è vero che vendiamo male, non volevamo dare Kaio ma ci ritroviamo obbligati per via del contratto”.

Al momento non è ancora chiaro se il giocatore arriverà a Torino subito o nella sessione invernale, ma l’impressione è che per completare l’operazione manchi davvero poco. 

Smentite le indiscrezioni che parlavano di un accordo che legava il giocatore al Santos fino al 2023 e una richiesta di 15 milioni di euro, dunque, il numero uno del club brasiliano è uscito allo scoperto, svelando le ultime battute della trattativa con la Juve e chiarendo la situazione di Kaio Jorge.

Una situazione che non sembra lasciare dubbi sulla destinazione finale del calciatore, utile ad Allegri sia come trequartista, sia come seconda punta.

Forti dell’accordo col giocatore, infatti, i bianconeri hanno due opzioni per portare il giocatore a Torino.

O versare un indennizzo al Santos per avere il 19enne brasiliano subito a disposizione, oppure attendere gennaio per un trasferimento a parametro zero. La Juve piazza il colpo Kaio Jorge. 

LEGGI ANCHE: Locatelli Juve, spuntano sondaggi delle big straniere

Cessione in casa Juve: è ufficiale!

Gianluca Frabotta vestirà, nella prossima stagione, la maglia dell’Hellas Verona. E’ infatti ufficiale il passaggio del giocatore alla squadra gialloblu, a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2022.

Il difensore romano, classe 1999, è alla Juve da due anni. Arrivato a Torino nel 2019, prima vive l’esperienza nel progetto Under 23, poi approda alla Prima Squadra, con la quale esordisce nell’ultima giornata del campionato 2019/2020.

Il palmarès con cui Gianluca saluta la Juve conta dunque anche uno Scudetto, una Supercoppa Italiana e una Coppa Italia: proprio in Coppa Italia il gran gol contro la SPAL, il suo primo in Prima Squadra.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI