Deulofeu: “Ho sofferto ma adesso posso sorridere”. L’intervista dopo il gol alla Juve

Dopo la fine di Udinese Juventus, terminata sul punteggio di 2-2, Deulofeu si è fermato ai microfoni di DAZN.

Le parole di Deulofeu sul pareggio con la Juve:

Non abbiamo iniziato bene, contro le grandi squadre si deve fare tutto bene. Non si può sbagliare e alla fine nel secondo tempo abbiamo fatto questo. Non abbiamo iniziato bene ma siamo riusciti a fare 2 gol, una cosa difficile ma oggi lo abbiamo fatto. Ma la prossima l’obbiettivo è giocare bene tutta la partita“.

Sull’addio di De Paul e Musso il giocatore ha detto:

Il tempo e la prestazione in campo ci diranno se siamo più o meno forti rispetto allo scorso anno. Noi siamo uno spogliatoio che crede nell’Udinese, ogni giocatore che va in campo deve dare il massimo e uscire cosi come abbiamo fatto oggi nel secondo tempo“.

Alla domanda sul fatto che questa possa essere la stagione del rilancio per Deulofeu il ragazzo ha risposto:

Ho sofferto, ho sofferto tanto lo devo dire, ma adesso posso sorridere quando vado agli allenamenti con i compagni. Quando vado in ritiro, il giorno prima della partita, questo è il calcio e per fortuna mi mancano ancora tanti anni di calcio“.

Udinese Juventus termina dunque 2-2 con le reti di Dybala, Cuadrado, Pereyra e Deulofeu.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Allegri le parole dopo il pari con l’Udinese!