McKennie le scuse non bastano, gli USA lo rimandano a casa!

Ieri è uscita la notizia del perchè McKennie non avesse preso parte alla sfida fra Canada e Usa, il giocatore della Juventus, avrebbe violato il protocollo covid 19.

A causa di questa violazione il giocatore era stato escluso dalla rosa per la partita. Ieri McKennie si era affidato ai social per le proprie scuse:

Purtroppo sono stato escluso dalla sfida per aver violato i protocolli per il Covid. Spero di poter tornare presto con la squadra“.

Il giocatore era convinto che sarebbe stato reintegrato in rosa per la sfida contro l’Honduras. Ma cosi non è stato, le scuse non sono bastate e il giocatore come ufficializzato dalla Nazionale statunitense non prenderà infatti parte alla gara di qualificazione a Qatar 2022.

McKennie tornerà nelle prossime ore in Italia, mettendosi a disposizione di Massimiliano Allegri per la ripresa del campionato.

Il giocatore come ricorderete era già stato escluso dalla Juventus, per una partita. A causa di una festa organizzata lo scorso anno, dove aveva infranto il protocollo Covid 19 insieme ad alcuni compagni di squadra.

Un brutto rapporto dunque quello fra McKennie e i protocolli Covid 19.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Juventus e Chelsea, sfida di mercato per il talento francese!

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI