Arsenal, si pensa già al post Arteta. Nel mirino l’ex Chelsea e Juventus

L‘Arsenal paga il pessimo e disastroso inizio di campionato. Nelle prime tre partite ha realizzato zero gol e ne ha subiti ben 9! E la classifica parla chiaro, 3 sconfitte su 3 partite giocate. Inizio a dir poco orrendo. Ed è per questo che la dirigenza dei Gunners pensa già ora ad un clamoroso cambio in panchina. Immediato. E il nome più papabile e candidabile risponde al nome di Antonio Conte.

Conte, possibile ritorno in campo? L’Arsenal ci pensa

Vista la disastrosa partenza in campionato, l’Arsenal pensa ad un uomo, un allenatore capace di ribaltoni improvvisi, pericolosi ma alla fine molto efficaci. E l’identikit porta al nome di Antonio Conte, fresco vincitore dello scudetto con l’Inter. Il pugliese è abituato a questi palcoscenici: squadre in piena difficoltà da cui riesce a trarne il massimo (il curriculum parla chiaro: Juventus, la Nazionale Italiana, l’Inter: ce n’è per tutti i gusti). E chissà che la prossima sfida non possa essere proprio quella dei Gunners, che da quando è andato via Arsène Wenger, non hanno più trovato quell’allenatore che li permettesse di ritornare ai vertici del calcio sia inglese che europeo. Ormai son lontani i tempi in cui si dominava con Henry in campo. Ma potrebbero a breve tornare, chissà.

LEGGI ANCHE: Atalanta, retroscena di mercato: ecco chi era l’alternativa di Musso!

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI