Sei qui: Home » News sul Calcio » Golden Boy, i nomi che si contenderanno il titolo di miglior giovane dell’anno

Golden Boy, i nomi che si contenderanno il titolo di miglior giovane dell’anno

Come ogni anno, dal 2003 ad oggi, si assegnerà il Golden Boy, il premio al miglior giocatore under-21 della stagione, in Europa. I candidati sono molti tra cui: Haaland, che ha già vinto lo scorso anno ma potrebbe ripetersi, Pedri, che ha disputato una stagione straordinaria con il Barcellona ma soprattutto con la Spagna.

Poi ci sono: Camavinga, Moriba, Wirtz, Reyna, Adeyemi, e tanti altri. Tra i 100 nomi c’era anche l’italiano Nicolò Fagioli della Juventus, attualmente in prestito alla Cremonese.

Questi gli ultimi 40 candidati:

Adeyemi (Salisburgo), Ati-Nouri (Wolverhampton), Berrenetxea (Athletic Club), Bellingham (Borussia Dortmund), Boadu (Monaco), Brobbey (Lipsia), Camavinga (Real Madrid), Cherki (Lione); Cho (Angers), Conceiçao (Porto), Ke Ketelaere (Bruges), Destanoglu (Besiktas), Doku (Rennes), Eric Garcia (Barcellona), Gil (Tottenham); Gonçaloramos (Benfica), Gravenberch (Ajax), Greenwood (Manchester United), Gvardiol (Lipsia), Ihattaren (Sampdoria), Ilaix Moriba (Lipsia), Kossounou (Bayer Leverkusen), Madueke (PSV), Mambimbi (Young Boys), Martinelli (Arsenal), Mudryk (Shakhtar Donetsk), Musiala (Bayern Monaco), Nuno Mendes (PSG), Pedri (Barcellona), Piccoli (Atalanta), Yeremi Pino (Villarreal), Reyna (Borussia Dortmund), Saka (Arsenal), Saliba (Olympique Marsiglia), Satriano (Inter), Thomas (Leicester), Thuram-Ulien (Nizza), TImber (Ajax), Wirtz (Bayer Leverkusen), Zabarrnyj (Dinamo Kiev)

LEGGI ANCHE:  Milenkovic-Inter, Pradè chiarisce il futuro del serbo: le sue parole

LEGGI ANCHE: Sconcerti: “Tre giornate sono davvero poche, mi dispiace soprattutto per Di Francesco”