“Paratici ha fatto saltare il mio arrivo al Tottenham”: la clamorosa rivelazione del tecnico

Si espone apertamente colui che sarebbe dovuto essere l’attuale allenatore del Tottenham, ma che invece non è. Le dichiarazioni di Paulo Fonseca son molti scottanti e sorprendenti. Perché, quando sembrava tutto fatto per il suo arrivo a Londra per poter approdare al Tottenham, tutto saltò. A causa di… Fabio Paratici, l’ex d.s. della Juventus!

Le dichiarazioni di Fonseca: “È a causa di Paratici se non sono approdato al Tottenham”

Le sue affermazioni ci giungono dal Telegraph, in un’intervista che l’ex allenatore della Roma ha rilasciato per il quotidiano britannico. “L’accordo era stato definito. Stavamo pianificando la pre-season, il Tottenham voleva un allenatore offensivo. Le cose però sono cambiate quando è arrivato un nuovo Managing Director, eravamo in disaccordo su alcune idee e lui ha preferito un altro allenatore“.

Queste le affermazioni pesanti e decise di Paulo Fonseca, a confermare del fatto che se non fosse stato per Paratici, ora ci sarebbe lui sulla panchina degli Spurs e non Espirito Santo.

LEGGI ANCHE: Inter, il rinnovo del giocatore è ad un passo

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su ““Paratici ha fatto saltare il mio arrivo al Tottenham”: la clamorosa rivelazione del tecnico”

I commenti sono chiusi.