Caos dopo il derby, Mourinho diserta la conferenza stampa, il motivo!

Continuano le polemiche di Jose Mourinho dopo la sconfitta nel derby contro la Lazio per 3-2.

Dopo aver parlato ai microfoni di Dazn e aver attacco il var e l’arbitraggio, l’allenatore della Roma era atteso in conferenza stampa.

Mourinho ha però deciso di non partecipare alla conferenza stampa. Il motivo che ha fatto infuriare il tecnico è stato quello legato alle modalità di svolgimento della stessa conferenza.

La conferenza stampa si sarebbe dovuta svolgere senza domande dei giornalisti all’interno della sala stampa ma solo con quelli collegati in remoto.

Il tecnico ha poi inveito contro il delegato della Lega Serie A e contro gli inviati di Rai e Sky Sport presenti nella sala della conferenza:

Voglio parlare con la stampa, loro non lo sono“.

L’allenatore è dunque andato via senza svolgere la sua conferenza stampa. Dall’altra parte il delegato della Serie A ha scaricato le responsabilità delle modalità della conferenza stampa alla Lazio.

La società biancoceleste ha commentato l’accaduto, dicendo dicendo di aver comunicato le modalità di svolgimento della conferenza stampa alla Roma, tre ore prima del derby.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: “Il calcio italiano è veramente cambiato”: il commento di Mourinho dopo il derby!

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Caos dopo il derby, Mourinho diserta la conferenza stampa, il motivo!”

I commenti sono chiusi.