“Mai ci avrei mai creduto”: la grande emozione del giocatore del Venezia

Non ci crede nemmeno lui, Aramu, trequartista del Venezia, ma in passato molti anni nel Torino: lui è infatti un prodotto della primavera granata. Il primo gol in Serie A non si scorda mai, è un’emozione unica, indimenticabile! Pensate se arriva contro la squadra che ti ha fatto crescere e portato nel grande calcio: qualcosa sicuramente di indescrivibile e indimenticabile! Sarà indelebile nella memoria di Aramu.

Aramu, il primo gol in Serie A che non ti aspetteresti mai!

È uno dei talenti più in luce di questo Venezia ed oggi l’ha dimostrato in pieno! Subentrato nel secondo tempo, ha avuto sui piedi l’occasione capitale del pareggio: il calcio di rigore. E Mattia Aramu non l’ha sbagliata: 1-1 gol del pareggio definitivo, che regala un punto alla tua squadra! Un gol eccezionale, soprattutto se è il primo in Serie A e quello segnato contro la tua ex squadra, il Torino!

Queste le sensazioni post gara di Aramu: “Se prima della partita mi avessero detto che il primo gol in Serie A sarebbe stato contro il Torino non ci avrei mai creduto“.

LEGGI ANCHE: Svolta Superlega: la decisione della UEFA!

Il classe 1995 non ha esultato in occasione del gol, ma è andato comunque sotto la curva con i compagni di squadra: “È stato difficile, 16 anni nel Torino sono indelebili. Ma era il primo gol in Serie A, con davanti tutta la tifoseria che per due anni mi ha sempre trattato benissimo. Il gol è per la mia famiglia e la mia ragazza, ma anche per tutti i tifosi che sono venuti qua“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI