Sarri striglia i suoi: le dure parole del tecnico

Nel post partita di Bologna-Lazio, persa per 3 a 0 dai biancocelesti, il tecnico laziale, Maurizio Sarri, ha parlato in maniera dura strigliando i suoi giocatori:

Un ragazzo nello spogliatoio, che è qui da 6 anni, mi ha detto che capita spesso che dopo i periodi buoni la squadra si accontenti. C’è tanto da lavorare, sopratutto sulla testa. Derby? Potrebbe essere ma dobbiamo cambiare mentalità. Subito. Oggi una squadra lottava, correva, l’altra non aveva nulla“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Sarri striglia i suoi: le dure parole del tecnico”

I commenti sono chiusi.