Sei qui: Home » News sul Calcio » Milan, le condizioni dell’attaccante: la situazione sul suo ritorno in campo

Milan, le condizioni dell’attaccante: la situazione sul suo ritorno in campo

L’obiettivo del Milan è di voltare subito pagina. Scotta troppo la sconfitta, l’ultima, arrivata contro il Porto in Champions League. Più che altro per il modo: troppi giocatori fuori per infortunio, molti chiave come Theo Hernandez e Maignan e a causa di un episodio estremamente dubbioso, il quale ha portato al gol decisivo per la vittoria del Porto. E allora quale può essere se non riversarsi subito sul campionato? Prima però rimane necessario controllare la situazione sugli infortunati e sui loro recuperi.

Milan, vicinissimo un recupero: Rebic può esserci già col Bologna!

Rebic, Milan, infortunio

Almeno una notizia positiva in questo periodo che definire “sfortunato” è un autentico eufemismo! E questo riguarda la situazione degli infortunati. Il calciatore in questione è Ante Rebic, il quale aveva saltato proprio la sfida con il Porto a causa di un problema alla caviglia. Pioli però spera di averlo almeno nella lista dei convocati per il prossimo impegno: la sfida di Serie A contro il Bologna di Mihajlovic.

Nella giornata odierna, il croato ha svolto una sessione di allenamento personalizzato, ma sarà decisiva la seduta di domani per capire se effettivamente il duttile attaccante del Milan ci potrà davvero essere o meno per il Bologna.

LEGGI ANCHE: Tare rivela perché è stato scelto Sarri: le parole del dirigente

Urge averlo a disposizione, anche per la sua notevole duttilità, sia come esterno di sinistra nel 4-2-3-1, sia come centravanti di riferimento. Ma è anche vero che, subito dopo il Bologna, ci sarà il Torino nel turno infrasettimanale: tradotto, se è in dubbio, meglio farlo riposare e averlo a disposizione contro i granata.