Condò svela il retroscena: “Pioli mi aveva detto che questi tre giocatori sarebbero esplosi!”

Una dichiarazione davvero notevole del famoso giornalista di Sky Sport, Paolo Condò. Una dichiarazione premonitrice, quasi come se volesse scommettere sul futuro, quella confidatagli dal tecnico del Milan Stefano Pioli. Una dichiarazione piccante e curiosa, ma che alla fine è stata centrata.

Pioli, Milan, Condò

“Direi che ha avuto ragione Pioli: sono esplosi!”: la scommessa di Pioli rivelata a Condò

Stefano Pioli ha voluto scommettere su loro tre. Per l’allenatore, questa sarebbe dovuta essere la stagione della svolta, della scintilla e della consacrazione definitiva. La stagione in cui questi tre giovani avrebbero dovuto trascinare il Milan ad importanti risultati! Parliamo di Rafael Leao, Sandro Tonali e Brahim Diaz.

Ovvero tre giocatori su cui il Milan ha voluto investire. Tre giocatori giovani e con ampi margini di miglioramento: il tutto secondo la logica di Gazidis. E da quel poco che si è visto, si può affermare che di certo non stanno tradendo le attese!

Di seguito, il retroscena di Paolo Condò: “Ad agosto ho avuto l’occasione di parlare con Stefano Pioli. L’allenatore rossonero mi disse: occhio perché LeaoTonali e Brahim Diaz quest’anno faranno una stagione al top, sono tre giocatori trasformati. Direi che ha avuto ragione.”

LEGGI ANCHE: La clamorosa indiscrezione: “Joao Pedro? Stiamo trattando con altri tre profili oltre lui!”

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI