Sei qui: Home » News sul Calcio » Inzaghi sugli ottavi di Champions: “Li avremmo evitati volentieri!”

Inzaghi sugli ottavi di Champions: “Li avremmo evitati volentieri!”

Non è un mistero: Inzaghi avrebbe certamente scelto un’altra avversaria per gli ottavi di finale di Champions League. Sembra alquanto palese. Nessuno vorrebbe affrontare subito una delle principali candidate alle vittoria finale come il Liverpool di Klopp. Eppure l’urna ha dato quest’esito. E il tecnico interista non deve far altro che mettersi l’anima in pace.

“Ottavi di Champions? Grande emozione ma li avremmo evitati volentieri!”: la chiosa di Inzaghi

Inzaghi, Inter, Liverpool

Si è voluto confidare alla Gazzetta dello Sport in un’intervista che uscirà domattina in esclusiva. E fra le varie rivelazioni, c’è proprio il pensiero sulla prossima avversaria degli ottavi di finale di Champions League: il temibilissimo ed estremamente pericoloso Liverpool di Salah, Mané e Van Dijk.

Per carità, la sua Inter è in un’ottima condizione e lo dimostra il cammino compiuto in questa prima parte di metà di campionato e soprattutto il recupero sulle principali contendenti al titolo italiano, ovvero Milan e Napoli. Ma il Liverpool terrorizza tutti quanti, persino un grande club in salute come l’Inter di Simone Inzaghi.

LEGGI ANCHE: Juventus, non solo Icardi: ci sono altre due alternative

Di seguito, le dichiarazioni in anteprima dell’ex allenatore della Lazio: “La squadra deve essere sempre molto, molto intesa. Adesso lo stiamo facendo e dobbiamo continuare a gennaio dopo la sosta. Sappiamo cosa ci aspetterà nel 2022, ora in Champions ci sarà la sfida con il Liverpool, conosciamo tutti i pericoli di questa partita. Personalmente era al primo posto delle squadre che avrei voluto evitare ai sorteggi, ma la realtà è che ci sarà questa gara. Ora prima di arrivare a questa gara ci aspettano 40 giorni durissimi. Sarà un mese di gennaio e i primi 10 giorni di febbraio da vivere molto ma molto intensamente”.