Sei qui: Home » News sul Calcio » Ibanez prende tempo: “Nazionale? Non ho ancora deciso!”

Ibanez prende tempo: “Nazionale? Non ho ancora deciso!”

Il “romanista” Ibanez non ha ancora scelto. Sulla possibilità di giocare o meno per la Nazionale italiana, non ha ancora preso una decisione. Il difensore è finito sul taccuino di Roberto Mancini, neo vincitore ai Globe Soccer Awards del premio come “miglior allenatore dell’anno“. È nelle pedine da poter inserire nell’organico azzurro, insieme gli oriundi Joao Pedro e Luiz Felipe. Eppure non è così convinto.

“Italia? Non saprei, non ho ancora preso una decisione”: Ibanez è pieno di dubbi

Ibanez, Italia, Nazionale

Ibanez ha iniziato in sordina alla Roma, complici delle prestazioni spesso altalenanti e ricche di errori gravi. Eppure in questa prima parte di stagione, grazie all’arrivo di Mourinho sulla panchina dei giallorossi, ha completamente cambiato modo di giocare. Finalmente sta convincendo tutti a forza di buone prestazioni e, non a caso, Mancini gli ha messo gli occhi addosso. Lo studia come possibile rinforzo per la sua Nazionale.

LEGGI ANCHE:  Mondiali 2030, una candidata a sorpresa insieme a Spagna e Portogallo!

Eppure l’ex Atalanta non è così convito di approdare nella rosa Campione d’Europa. Intervenuto a Sky Sport, ha voluto dire la sua in merito ad una possibile convocazione con l’Italia: “Sono brasiliano ma è una cosa su cui dobbiamo ancora riflettere, meglio non dire molto sul tema perché ho anche il passaporto italiano. E preferisco sia il tempo a decidere“.

LEGGI ANCHE: Mancini stupisce tutti: “È stato bello essere sottovalutati!”