Sei qui: Home » News sul Calcio » Chelsea, il governo inglese ha deciso: dovrà farlo Abramovich

Chelsea, il governo inglese ha deciso: dovrà farlo Abramovich

In base a quanto riportato dal Daily Telegraph, il presidente del Chelsea, Roman Abramovich, ha raggiunto un accordo con il governo inglese, stabilendo una deadline per la vendita del club.

Nei giorni passati sono state bloccate tutte le operazione dei Blues, trattative per la cessione comprese, ora Abramovich avrà ulteriori 10 giorni per provare a vendere il club.

Chelsea
Chelsea Abramovich Premier League

L’oligarca russo ha già comunicato il tempo massimo alla banca statunitense che si sta occupando della cessione del Chelsea, ossia The Rain Group.

Gli imprenditori interessati sono molti, tra tutti il multimiliardario Nick Candy, che ha confermato le voci di un suo interesse per la squadra allenata da Thomas Tuchel.

LEGGI ANCHE:  Juventus, senti Di Maria: "Felice di fare assist", poi la risposta sull'espulsione col Monza

Simone Falasca