Lukaku si sfoga su Instagram: parole dure nei confronti del procuratore

Romelu Lukaku parla tramite il proprio profilo Instagram, ecco cos’ha detto nelle sue storie.

Lukaku Chelsea Pastorello

Romelu Lukaku si sfoga sui social, l’attaccante del Chelsea ha deciso di fare una storia su Instagram per smentire le dichiarazioni del suo procuratore. Federico Pastorello, agente del giocatore, aveva parlato in merito alla difficile stagione del belga con queste parole:

“Per i parametri del trasferimento, nessuno poteva aspettarsi una situazione così. Non discuto le scelte tecniche, ma è ovvio che c’è stato un problema. I numeri però vanno pesati: è il miglior marcatore della squadra, con un minutaggio basso rispetto ai compagni. La situazione va valutata con attenzione, ora c’è da difendere il posto in Champions, c’è la finale di Fa Cup: Romelu è concentrato su questo, non abbiamo parlato di altro”.

Ora è arrivata la smentita di Lukaku che con questo post ha spiegato il suo fastidio per le parole usate da Pastorello. Ecco cos’ha scritto:

“Mai e poi mai lascerò che qualcuno parli per me…Ho tenuto la bocca chiusa e mi sono concentrato sull’aiutare la squadra e concludere la stagione nel miglior modo possibile. Quindi se qualcuno là fuori cerca di dire qualcosa su di me e sul club… Non a nome mio”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI