Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Offerti 13 milioni, il Sassuolo vuole la punta sudamericana!

Offerti 13 milioni, il Sassuolo vuole la punta sudamericana!

Il Sassuolo vuole andare avanti e costruire una squadra che possa quanto più possibile essere un’amalgama di gioventù e talento. La formula per riuscirci la affida ancora una volta a lui, Dionisi, autore della ricetta vincente che di fatto ha convinto Carnevali a riaffidargli il volante. Gli emiliani, seppur consapevoli di essere oggetto di numerose chiamate per i loro gioielli, non lasceranno andare facilmente i vari Scamacca, Berardi, Frattesi e Raspadori, per dirne alcuni. Anzi, se è possibile, aumenteranno ancora di più la cifra tecnica in squadra.

LEGGI ANCHE:  Milan, sfuma Nkunku? Il giocatore è un passo dalla Premier League

Come riporta Niccolò Ceccherini, la società neroverde ha presentato un’offerta agli uruguayani del Penarol per Agustin Alvarez, talento charrua dei gialloneri. La notizia sta trovando riscontri in tutto il Sudamerica, ma non sulle cifre: Wilson Mendez di PyD parla di un’offerta per da 12 milioni di dollari per l’80% del cartellino, più due milioni bonus in base ai gol segnati. La trattativa può andare in porto nonostante il pressing di altre società italiane, Inter e Fiorentina su tutte.