Sei qui: Home » News sul Calcio » Bologna, un titolarissimo pronto l’addio: la Premier nel suo futuro

Bologna, un titolarissimo pronto l’addio: la Premier nel suo futuro

L’annata del Bologna si è appena conclusa con un soddisfacente 13esimo posto. L’ottimo lavoro di Mihajlovic ha permesso ai felsinei di salvarsi con largo anticipo e disputare le ultime giornate con serenità. Oltre agli obiettivi sul campo, il tecnico è riuscito anche a valorizzare giovani di grande prospetto come Aaron Hickey.

Lo scozzese classe 2002 ha disputato ben 36 partite nelle ultime due stagioni. Le sue ottime prestazioni gli hanno permesso di finire nel mirino di diversi top team tra cui l’Arsenal. I londinesi non sono nuovi a trattative con il Bologna, solamente un anno fa infatti hanno acquistato Takehiro Tomiyasu per una cifra vicina ai 20 milioni di euro.

Aaron Hickey Arsenal

Il terzino scozzese potrebbe seguire le orme del suo compagno di squadra e raggiungerlo nella capitale britannica. L’Arsenal, dal canto proprio, sta mettendo in atto un progetto molto interessante per dare continuità al buon percorso intrapreso nella passata stagione. Una rosa molto giovane e tanta voglia di rilanciarsi sono stati gli elementi chiave per raggiungere nuovamente l’Europa, mancando di soli due punti la Champions League.

LEGGI ANCHE:  Batistuta a gamba tesa su Cassano: "Stargli antipatico è un complimento"

Per Hickey sarebbe un’esperienza stimolante e gli permetterebbe di fare un grande salto in avanti nella sua giovanissima carriera. Anche il Bologna potrebbe giovare di un’importante plusvalenza grazie alla cessione, un affare che pare far contenti tutti.

Alessio Menichini