Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Juventus-Di Maria, dirigenza bianconera infastidita dall’argentino: il motivo

Juventus-Di Maria, dirigenza bianconera infastidita dall’argentino: il motivo

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, la Juventus, sarebbe infastidita dall’atteggiamento di Angel Di Maria. L’argentino infatti, sta continuando a prendere tempo in attesa di avere una risposta dal Barcellona, altro club sulle sue tracce.

Per questo motivo la dirigenza bianconera avrebbe presentato un’ultima offerta all’attaccante del PSG e della nazionale argentina: si tratta di un anno di contratto a 5,5 milioni di euro più bonus. Le cifre del contratto sarebbero perfettamente in linea con quelle richieste dal giocatore, che è in cerca di riscatto dopo l’ultima annata negativa in termini di risultati col Paris Saint-Germain. Ricordiamo che Di Maria è in scadenza di contratto con il club parigino, in cui vi milita dal 2015 e ha segnato 56 reti in 197 presenze.

Di Maria Juventus Calciomercato

In casa bianconera si studiano già le valide alternative al fuoriclasse argentino. Il nome più gettonato è quello di Domenico Berardi, già più volte vicino ai bianconeri nelle precedenti sessioni di calciomercato, e che potrebbe lasciare il Sassuolo dopo dieci stagioni.

LEGGI ANCHE:  Batistuta a gamba tesa su Cassano: "Stargli antipatico è un complimento"

Emanuele Pagliano Migliardi