Sei qui: Home » News sul Calcio » Serie A, rivoluzione in arrivo: svolta nell’assegnazione dello Scudetto!

Serie A, rivoluzione in arrivo: svolta nell’assegnazione dello Scudetto!

La nuova stagione 2022/2023 prenderà il via il 13 agosto 2022 e si concluderà il 4 giugno 2023. Il calendario ancora asimmetrico verrà formulato il prossimo 4 giugno e sarà del tutto particolare a causa della sua interruzione dovuta al mondiale in Qatar, che si terrà dal 21 novembre 2022 al 18 dicembre, con la conseguente sospensione del campionato dal 13 novembre al 4 gennaio.

Ma c’è un’altra importante novità. Come riporta la Gazzetta dello Sport, verrà infatti chiesta alla FIGC, qualora le squadre arrivassero a pari punti, la possibilità di giocarsi lo Scudetto con uno spareggio tra le squadre interessate.

FIGC Serie A

Si tratta di una piccola rivoluzione, visto che nel campionato appena concluso, il quale ha visto il duello scudetto tra Milan e Inter fino all’ultima giornata, qualora entrambe le milanesi fossero arrivate a pari punti, il titolo si sarebbe assegnato in base al vantaggio negli scontri diretti.

LEGGI ANCHE:  ULTIM'ORA - Tegola Pioli, un rossonero out contro l'Empoli

Infine la Lega ha anche precisato che:

“La conclusione del percorso di iscrizione delle società al campionato avverrà con ratifica nel Consiglio federale dell’8 luglio”.

Entro il 22 giugno i club dovranno essere in regola con l’indice di liquidità.

Emanuele Pagliano Migliardi