Sei qui: Home » Calciomercato » Fiorentina, si complica l’affare Jovic: spunta un’altra pretendente

Fiorentina, si complica l’affare Jovic: spunta un’altra pretendente

Ostacolo turco per la Fiorentina. Il Besiktas nelle ultime ore è entrato prepotentemente in scena per ingaggiare l’attaccante Luka Jovic, in uscita dal Real Madrid.

Arrivato nel 2019 dall’Eintracht Francoforte, l’attaccante serbo non è mai riuscito a dimostrare il suo potenziale con i campioni d’Europa. In questa stagione ha giocato solamente 549 minuti, distribuiti su 19 partite, segnando un solo gol e servendo tre assist.

Jovic
Jovic Real Madrid

I viola, sempre alla ricerca dell’erede di Vlahovic, hanno individuato nell’attaccante serbo il profilo ideale per affiancare Cabral nel reparto avanzato. La società di Commisso è però interessata al prestito gratuito per un anno, con il Real Madrid che dovrebbe coprire parte dell’oneroso ingaggio.

LEGGI ANCHE:  Inter, il punto sui rinnovi: un titolare pronto a partire!

L’ipotesi turca non è da scartare perchè il Besiktas, in caso di mancato accordo per il trasferimento dell’attaccante Alexander Sorloth, ha individuato nel centravanti serbo l’alternativa. La Fiorentina sembra ancora in vantaggio, forte del gradimento del giocatore. Nei prossimi giorni sono attesi sviluppi.

Luca Forte