Sei qui: Home » Serie A » Inter » Esposito: “Volevo restare in Serie A”, poi fa sognare i tifosi dell’Inter!

Esposito: “Volevo restare in Serie A”, poi fa sognare i tifosi dell’Inter!

Il reparto offensivo dell’Inter si sta formando in queste ore sotto l’occhio esperto di Marotta. Se è vero che ad ogni entrata corrisponde un’uscita, è normale pensare che dopo l’arrivo di Lukaku qualcuno debba partire. Le ipotesi più fondate parlano di Dzeko e Sanchez possibili partenti.

Tuttavia c’è chi è appena tornato, come diceva Amauri per una pubblicità qualche anno fa, e deve già ripartire. Sebastiano Esposito, gioiellino ex Basilea e della Nazionale, continuerà la sua avventura calcistica altrove. Dopo la Svizzera, la sua metà sarà il Belgio. L’Anderlecht è pronto ad accoglierlo.

lukaku-esposito-inter
FOTO: Getty – Lukaku-Esposito-Inter

Il classe 2002 si è trovato oggi presso il Coni di Milano per sbrigare alcune pratiche in vista del suo trasferimento. All’uscita ha parlato con alcuni giornalisti, presenti per l’arrivo di Romelu Lukaku:

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, Maldini interessato al difensore dell'Empoli: i dettagli

L’Anderlecht? Mancano alcune cose, ma sono sempre pronto a divertirmi. Il calcio è questo. Basilea mi ha lasciato molto. Sono cresciuto e maturato, ma ho comunque il tempo dalla mia parte. Avrei voluto restare in Italia, ma in Belgio posso crescere. Mi sento coraggioso. Ho voglia di mettermi in mostra e tornare all’Inter“.

L’attaccante ha anche incontrato Big Rom nella sede Coni. Da un belga al Belgio per non farsi scappare nessuna coincidenza. Esposito ha anche rivelato un retroscena dell’incontro: Lukaku? Non pensavo di incontrarlo. Abbiamo parlato per circa mezzora, è estremamente carico”. Difese della Serie A siete avvisate. Parola di Sebastiano Esposito.

Enrico Coggiola