Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Premi Champions League 2022/2023: quanto incasseranno le italiane

Premi Champions League 2022/2023: quanto incasseranno le italiane

Il mese di Settembre accoglierà il nuovo inizio della più ambita competizione europea: la Champions League.

La UEFA per la futura edizione 2022/2023, come riportato da Calcio&Finanza, ha deciso di mettere a disposizione come montepremi complessivo per le squadre partecipanti una cifra che si aggira attorno ai 2 miliardi di euro.

Champions Ceferin premi

Ovviamente il possibile incasso varierà in base al percorso delle singole squadre. L’introito di partenza per le quattro italiane: Milan, Inter, Napoli e Juventus sarà di poco più di 15 milioni di euro, cifra comune a tutte le squadre partecipanti.

Inoltre ogni vittoria durante la fase a giorni varrà 2,8 milioni di euro, differentemente con il pareggio si incasseranno 930 mila euro.

LEGGI ANCHE:  Diritti tv in Serie A, De Laurentiis spinge per Apple: i dettagli!

La cifra in entrata aumenta gradualmente in base al passaggio dei turni, ad esempio il raggiungimento degli ottavi varrebbe 9,6 milioni di euro.

Certamente l’incasso maggiore lo si potrebbe avere con un’ipotetica vittoria della competizione che porterebbe nelle casse del club campione 85 milioni di euro.

Prestigio mondiale, aumento di posizioni nel ranking UEFA e tanti soldi, questo è ciò che può portare la prossima Champions League; sperando ovviamente che la coppa dalle grandi orecchie possa arrivare nella nostra penisola.

Edoardo Di Vito