Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Bayern Monaco-Lewandowski, degenera la situazione: minacce e insulti all’attaccante!

Bayern Monaco-Lewandowski, degenera la situazione: minacce e insulti all’attaccante!

Da molto tempo sappiamo che Robert Lewandowski vuole lasciare il Bayern Monaco e la Bundesliga dopo moltissimi anni.

La società però non vuole lasciarlo partire in direzione Spagna o Inghilterra, poiché è molto difficile rimpiazzare un attaccante come Lewa che garantisce sempre un’alta quantità di gol durante tutto il corso della stagione.

Lewandowski Bayern Monaco Minacce

Il club bavarese però non è l’unico che non vuol lasciar partire l’attaccante polacco. Anche i tifosi del club infatti non sono pronti a perdere la loro punta di diamante, e come spesso accade in queste situazioni, possono accadere degli spiacevoli inconvenienti.

LEGGI ANCHE:  Monza, Galliani prova il colpaccio dalla Lazio: la situazione

Secondo quanto riportato dal portale polacco Sportowe Fakty, infatti, l’attaccante polacco rientrerà a Monaco senza la sua famiglia. La causa è chiara: ripetuti insulti e minacce ricevute nelle ultime settimane.

 Tomek Zawislak, amico di Lewandowski, inoltre, aveva confidato negli scorsi giorni alla Bild uno stato di malessere del calciatore a seguito delle reazioni dei tifosi.

Staremo, quindi, a vedere se nelle prossime settimane Robert riuscirà finalmente a lasciare la Germania.