Sei qui: Home » Serie A » Inter » Inter, nodo Sanchez da risolvere: le richieste del cileno per l’addio

Inter, nodo Sanchez da risolvere: le richieste del cileno per l’addio

Il caso Alexis Sanchez continua a creare problemi in casa Inter. Le pretese del giocatore per la risoluzione del contratto sono troppo alte e, attualmente, questa situazione blocca anche il mercato in entrata nel reparto offensivo.

La dirigenza nerazzurra sperava in una conclusione più celere della questione, così com’è stato per il connazionale Arturo Vidal. Il centrocampista ha infatti mollato la presa dopo diverse settimane di negoziazioni pur di approdare al più presto possibile al Flamengo.

Inter Sanchez Risoluzione

El Niño Maravilla continua, invece, a tergiversare. Non si sposta dalla propria richiesta di 8 milioni di euro per l’addio immediato e intende poi scegliere con più calma la sua prossima destinazione. L’AD Beppe Marotta ha invece decisamente più fretta e, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, punta ad un compromesso sui 4-5 milioni.

LEGGI ANCHE:  Diritti tv in Serie A, De Laurentiis spinge per Apple: i dettagli!

Al momento, nulla di fatto dato che l’attaccante ex Barcellona e United sembrerebbe non aver alcuna intenzione di accordarsi a cifre minori. Dopo aver già perso l’obiettivo Dybala, è ora di vitale importanza per l’Inter risolvere questo stallo, così da poter provare a finalizzare altri acquisti, come ad esempio lo svincolato Dries Mertens.

Ruggero Gambino