Sei qui: Home » News sul Calcio » Sassuolo, Carnevali durissimo sulla scelta del calciomercato aperto: lo sfogo

Sassuolo, Carnevali durissimo sulla scelta del calciomercato aperto: lo sfogo

La prossima stagione di Serie A che prenderà il via il 13 agosto 2022, tra meno di un mese, passerà alla storia come un’edizione unica del nostro campionato.

A causa della prima storica edizione invernale del Mondiale di calcio, che si svolgerà in Qatar tra novembre e dicembre 2022, le tempistiche e le dinamiche dei vari campionati europei saranno completamente stravolte.

Carnevali intervista polemica

La Serie A, infatti, dovendosi adeguare ai tempi del Mondiale, inizierà molto in anticipo rispetto agli anni precedenti e ciò causerà che il calciomercato estivo vedrà la chiusura solo in seguito alle prime 5 giornate di campionato, quindi circa 20 giorni dopo l’inizio della competizione.

Proprio su questo argomento è intervenuto in maniera molto polemica il ds del Sassuolo , Giovanni Carnevali, ecco le parole riportate da TMW:

“Mercato? È troppo lungo, dovrebbe finire all’inizio del campionato, noi ci siamo battuti sempre su questo, non è una cosa regolare giocare 5 giornate con il mercato aperto. Siamo una società che guarda al bilancio in maniera attenta, siamo riconosciuti come una società seria che ha i conti in ordine e questo dovrebbe essere non solo del Sassuolo ma da tutti i club della A. Ci saranno delle richieste per i nostri giocatori, ci sono già, ma noi vogliamo fare un campionato importante. Sappiamo che la A è difficile ma dobbiamo fare bene, vedremo cosa succederà. Dobbiamo andare alla grande”.

Il rischio di iniziare il campionato senza avere a disposizione una rosa completa è reale, la bravura delle società sarà dunque nell’adeguarsi alle nuove tempistiche, cercando di chiudere il prima possibile i vari obiettivi di mercato per non farsi trovare impreparati.

LEGGI ANCHE:  Paura per Lewandowski, il polacco coinvolto in un incidente per inseguire i ladri del suo orologio

Edoardo Di Vito