Sei qui: Home » News sul Calcio » Acerbi all’Inter? Arriva la risposta di Pastorello

Acerbi all’Inter? Arriva la risposta di Pastorello

Dopo le dichiarazioni su Arthur non sono mancate le parole di Pastorello sulla situazione di Acerbi, svincolato e ormai separato da molto tempo in casa con la Lazio (negli ultimi periodi erano noti i litigi con la tifoseria laziale).

Parole molto vaghe sul suo assistito, infatti quello che era l‘incontro con Ausilio e Baccin dell’Inter è stata semplicemente “una chiacchierata”. Non si può però escludere che l’Inter non possa effettivamente essere una pista possibile per l’ex laziale e milanista.

Acerbi Lazio Inter

“Abbiamo fatto una chiacchierata. In generale mi trovo qui e sono venuto a salutare Ausilio e Baccin. Se piace all’Inter? Bisognerebbe sentirlo da loro, ma credo che sia un giocatore forte. Non ho dubbi che possa piacere a tanti”

Con la probabile permanenza in viola di Milenkovic (obbiettivo primario dei nerazzurri dopo aver perso Bremer), il quarto/quinto slot della difesa a tre di Inzaghi potrebbe essere proprio Acerbi. Sembra chiaro che vista l’età e l’esperienza, il classe 1988 possa essere visto come un giocatore da turnover da sfruttare per far rifiatare qualche difensore, come accade con D’Ambrosio.

LEGGI ANCHE:  Il Napoli ha chiuso per il nuovo portiere: atteso domani per le visite mediche

Sullo sfondo ci sarebbe anche la stessa Juve che vista la possibile partenza di Rugani, potrebbe provare a inserirsi per Acerbi, che farebbe da sostituto a Bremer, ma per il momento non è possibile dilungarsi sulla situazione.

Rocco Scatà