“Rigore assurdo per il Milan”, il giornalista polemico sui social

Alle 18:30 è iniziata la prima giornata di Serie A 2022/2023. Ad aprire le danze Milan-Udinese che alla fine del primo tempo registra un pirotecnico 2-2. Becao dopo appena due minuti di gioco ha sbloccato il risultato, vantaggio poi neutralizzato da Theo Hernandez che dal dischetto ha ristabilito l’equilibrio. Al 15° minuto Rebic ha completato la rimonta ma allo scadere del primo tempo Masina ha sorpreso la difesa rossonera insaccando con un colpo di testa alle spalle di Maignan.

Proprio il primo gol siglato dai rossoneri ha scatenato le prime polemiche della stagione dato che il rigore è arrivato da un contatto dubbio tra Calabria e Soppy. Tra gli altri è intervenuto duramente sull’episodio il giornalista di Sportitalia Tancredi Palmieri, il quale ha sfoderato un attacco diretto alla squadra dei direttori di gara e in generale all’intera dirigenza arbitrale.

Tancredi, Milan, rigore

Queste le parole scritte sul suo profilo Twitter: Rigore assurdo per il Milan. Bisogna dirlo anche se poi arrivano gli insulti dei milanisti. E reso ancora più assurdo dalla settimana di chiacchiere dei designatori sul non dover più assegnare i rigorini per solo contatti”.

Sono bastati dunque solo dieci minuti dall’inizio del nuovo campionato di Serie A per suscitare le prime polemiche. Il clima si fa già incandescente.

Sei qui: Home » News sul Calcio » “Rigore assurdo per il Milan”, il giornalista polemico sui social