Sei qui: Home » News sul Calcio » Decisione a sorpresa di Higuain: c’è l’annuncio sul futuro

Decisione a sorpresa di Higuain: c’è l’annuncio sul futuro

L’ora del tramonto. In Italia, si è consacrato come uno degli attaccanti più dirompenti che il 21esimo secolo abbia mai potuto ammirare. Per anni il suo vizio più contagioso, è stato quello di vederlo gonfiare le reti di tutta europa. D’altronde, è ciò che lui sapeva fare meglio.

Prima la maglia del Napoli, poi quella della Juventus, qui si è visto il miglior pipita. Due tappe che hanno indelebilmente segnato la carriera di Gonzalo Higuain, uno che sulla carta d’identità, alla voce professione, vede figurare il nome Goal.

Adesso, ”sverna” tranquillamente negli USA, tra le fila del Miami Cf, ma rimane un pezzo di storia indelebile della Serie A. Sembra arrivato però, il momento dei saluti. Sembra sia arrivato il momento di farsi da parte.

Intervistato da ESPN, l’attaccante argentino ha avuto modo di parlare del suo futuro, del suo presente, e di alcuni argomenti che hanno caratterizzato la sua vita privata, come il difficile rapporto con la sua nazione natale, l’Argentina.

Gonzalo Higuaín USA

In primis, ha avuto modo di esprimersi sul suo presente statunitense, dando un’occhio anche a quelle che sono le sue sensazioni sul campionato americano:

“Sono in un gran momento dal punto di vista sportivo ed umano. Lo si vede in campo, mi sto divertendo come un bambino. A Miami sono felice, qui è diverso, non siamo abituati alle critiche.”


Parlando di Argentina, si è espresso cosi:

“In Argentina non torno da due anni, ho pensato di tornare ma non a viverci. Voglio vivere qui negli Stati Uniti. Non posso tornare in Argentina per via dell’inflazione, per la poca sicurezza e per la straziante situazione che vivono certe persone.”


Infine, interrogato sul suo futuro, Higuain ha a parlato così, alludendo anche a quello che sarà il suo addio al calcio:

“Un futuro da Allenatore-Giornalista? Assolutamente no, mi sto preparando all’addio al calcio, so di essere a fine carriera. È la decisone più difficile, ma sono pronto a lasciare. In futuro non mi vedo molto vicino al calcio, prima però voglio terminare la mia avventura qua al Miami.”


Giulio De Pino