Sei qui: Home » Serie A » Juventus » Nesta duro sull’ex Juve: “Non avrei fatto certe dichiarazioni”

Nesta duro sull’ex Juve: “Non avrei fatto certe dichiarazioni”

Ormai parlare male della Juventus è diventato come sparare sulla Croce Rossa. Non bastavano gli addetti ai lavori, da qualche tempo è diventata una consuetudine anche per i giocatori. Il primo è stato De Ligt, ai quali hanno fatto eco Zakaria e Kulusevski.

Sputare nel piatto dove si è mangiato, se pure poco, non è un comportamento educato, specialmente a questi livelli. Alessandro Nesta, ex Lazio e Milan, uno dei difensori più forti della storia del calcio italiano è dello stesso parere.

Durante un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, il difensore ha risposto a varie domande sulla Serie A di quest’anno. Nesta ha speso parole al miele per il suo Milan, ha parlato di prospetti come Bastoni e della disfatta azzurra alle qualificazioni mondiali. Sul momento Juve ha notato: “Confusione generale, non è solo colpa di Allegri. Manca una linea precisa. Non c’è chiarezza”.

FOTO: Getty – De Ligt-Bayern Monaco-Juventus

Andando più a fondo ha redarguito soprattutto De Ligt, ora al Bayern Monaco: “Io certe dichiarazioni non le avrei fatte. Ti hanno pagato 70 milioni, ti hanno voluto a tutti i costi, sei stato infortunato per tanto tempo. Vai al Bayern? Vacci e basta”. Come dargli torto.

Enrico Coggiola