Sei qui: Home » Serie A » I due presidenti hanno perso la pazienza, sfida decisiva in Serie A: rischiano l’esonero!

I due presidenti hanno perso la pazienza, sfida decisiva in Serie A: rischiano l’esonero!

Il campionato è entrato ormai nel vivo con tante partite ravvicinate che separano le squadre dalla pausa per i Mondiali in Qatar. La classifica inizia a delinearsi anche in zona retrocessione e le società coinvolte nella lotta salvezza sono chiamate a decisioni importanti per tentare di risollevare la squadra.

Due club che hanno deluso le attese in queste prime otto uscite stagionali sono certamente il Verona e la Salernitana, che si sfideranno nel prossimo turno di Serie A domenica 9 ottobre in casa dei campani. I gialloblu occupano momentaneamente il terz’ultimo posto con soli cinque punti dopo la sconfitta rimediata in casa contro l’Udinese, mentre poco distante, a due lunghezze, si trovano i granata, superati per 5-0 dal Sassuolo nell’ultimo turno.

Gabriele Cioffi – Hellas Verona

Secondo quanto riportato da Nicolò Schira sul suo profilo Twitter, l’incrocio tra le due squadre nel prossimo weekend sarà decisivo per il futuro dei due tecnici: uno tra Gabriele Cioffi e Davide Nicola potrebbe essere sollevato dal suo incarico qualora arrivasse la sconfitta.

La pazienza del patron veronese Setti e quella del presidente della Salernitana Iervolino è quasi finita: tocca ai due allenatori salvare in extremis la propria panchina con una vittoria che potrebbe risollevare la squadra dal baratro.

FEDERICO LUIGI DI MINGO