Inter-Skriniar, incontro in vista: per il rinnovo

Festeggiata la qualificazione agli ottavi di Champions, la dirigenza dell’Inter si siederà oggi al tavolo delle trattative con l’entourage di Milan Skriniar.

In ballo, ci sono sempre i discorsi relativi al prolungamento del contratto del difensore slovacco, avviati già questa estate, ma interrotti più volte a seguito dell’interessamento del PSG nei suoi confronti.

Sfumato anche l’acquisto del suo ipotetico sostituto Bremer, i nerazzurri hanno deciso, dunque, di non cedere alle maxi-offerte estere e di trattenere il giocatore. Adesso, però, per blindare definitivamente il centrale, occorrerà accordarsi su un importante adeguamento dell’ingaggio

Skriniar
Inter Incontro Skriniar

Pertanto, l’idea di Marotta sarebbe di proporgli un aumento fino a 6,5 milioni di euro annui, pareggiando così quanto percepito da un altro big della rosa come Lautaro Martinez. Lo stesso A.D. nerazzurro aveva confermato ieri la necessità di un summit con gli agenti dell’ex Sampdoria per portare avanti le trattative:

L’obbligo di sederci per negoziare è in primis perché lo merita e comunque perché è un professionista. Speriamo possa diventare un punto di riferimento per il presente e per il futuro. È chiaro che le trattative si fanno in due e le decisioni si prendono in due. Io sono ottimista di natura, spero si possa arrivare quanto prima al prolungamento, importante per noi e per tutti“.

Incontro che, come svelato dalla Gazzetta dello Sport, si svolgerà proprio nella giornata di oggi. D’altronde, in casa Inter non vogliono perdere tempo per non rischiare che Skriniar accetti, infine, la ricca proposta dei parigini da circa 9 milioni netti a stagione.

Ruggero Gambino

Sei qui: Home » Calciomercato » Inter-Skriniar, incontro in vista: per il rinnovo