Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Fiorentina, Italiano si gode Jovic: “Non è stato facile per un motivo”

Fiorentina, Italiano si gode Jovic: “Non è stato facile per un motivo”

Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo il 2-1 in Conference League contro il Basaksehir. Ha parlato tra le altre cose delle prestazioni del suo bomber di origine serba, dopo un’importante doppietta e, su come lui ci abbia sempre creduto.

I ragazzi confermano che hanno sempre questa capacità di reagire a risultati negativi e non eccezionali, hanno questa forza e oggi l’hanno confermata, anche se ancora una volta abbiamo regalato un gol. Reagire e ribaltare il match è una grande dote. Abbiamo fatto un’ottima partita, potevamo fare più gol, siamo contenti, anche perché non era facile reagire ad una sconfitta che ci ha fatto male, sono contento dei ragazzi ha dichiarato. Proseguendo poi ha risposto in merito al suo attaccante, come tutta la squadra, sotto tono nell’avvio di stagione.

Luka Jovic ACF Fiorentina Italiano Conference

Le parole su Luka Jovic ed il ritorno al gol

Mister Italiano ha detto: “Non è facile dopo tantissimo che non hai minuti nelle gambe, non giochi con continuità. Sapevamo che dovevamo aspettarlo ed avere pazienza, ci sta ripagando con i gol, ma può fare meglio per quanto riguarda la tenuta fisica, la capacità di legare gioco e oggi poteva fare anche qualche gol in più. Ha margini di crescita. Siamo contenti perché è tornato al gol e questo è importante“. Benché una ”rondine non fa primavera” come si suole dire, i tifosi viola sperano che questa prestazione possa dar fiducia al ragazzo.

Enrico Tiberio Romano