Adani da brividi su Maradona: “Ha scelto di essere Davide quando poteva essere Golia”

Ogni sera, dopo la partita serale del Mondiale, va in onda su Rai 1 la trasmissione “Il Circolo dei Mondiali“, condotto da Alessandra De Stefano, direttrice di Raisport. In collegamento dal Qatar c’è Lele Adani, opinionista per l’occasione.

L’ex difensore italiano, nella serata odierna, ha voluto omaggiare Diego Armando Maradona, a due anni dalla sua scomparsa, pronunciando parole di certo valore nei suoi confronti.

Adani Maradona Mondiali

Maradona è stato l’unico politico che ha mantenuto le promesse, ha promesso gioia e l’ha regalato a tutti“. Ha scelto di essere Davide quando avrebbe potuto essere Golia, perché alla FIFA gli avrebbero fatto punti d’oro, lui ha sempre combattuto per il giusto“.

Adani ha concluso il suo discorso lanciando un messaggio forte ai giocatori dell’albiceleste: “Ai calciatori dell’Argentina che dicono di giocare per Diego, non dovete giocare per Diego, dovete giocare con Diego dentro, perché lui per l’argentina ha reso possibile l’impossibile“.

Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Adani da brividi su Maradona: “Ha scelto di essere Davide quando poteva essere Golia”