Francia, decisione shock di Lucas Hernandez dopo l’infortunio: il retroscena

Attimi di tentennamento. Un infortunio può mettere a dura prova l’integrità mentale di un calciatore. Il dolore, la lontananza dal campo, i tempi di recupero; tutti fattori che inevitabilmente vanno a condizionare la mente di un giocatore.

Non è mai facile affrontare un infortunio, per di più se grave; a volte si riflette, si pensa di non poter tornare ad essere lo straripante calciatore di un tempo, si pensa addirittura di smettere. E questi sono gli stessi pensieri che devono aver annebbiato la mente di Lucas Hernandez negli ultimi giorni.

Il terzino transalpino è stato costretto a lasciare il Mondiale in anticipo, dopo aver rimediato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Un colpo durissimo da mandare giù, tanto che Lucas avrebbe seriamente meditato di lasciare il calcio giocato.

Lucas Hernandez Infortunio

Come raccontato da l’Equipe, essendo già stato in passato vittima di diversi infortuni, il difensore di proprietà del Bayern Monaco avrebbe addirittura pensato di appendere gli scarpini al chiodo. A salvare però la situazione, ci ha pensato la mamma degli Hernandez, che dopo una discussione con lo stesso Lucas avrebbe convinto quest’ultimo a continuare a giocare. Pericolo scampato.

Giulio De Pino

Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Francia, decisione shock di Lucas Hernandez dopo l’infortunio: il retroscena