Impresa Marocco, tre squadre di Serie A inseguono un top: i dettagli

Il successo a sorpresa del Marocco contro il Belgio ha fatto scalpore in tutto il mondo.

La squadra magrebina è riuscita nell’impresa di vincere in un Mondiale ben 24 anni dopo l’ultima volta, avvenuta a Francia ’98.

Tra i grandi protagonisti della vittoria marocchina c’è Abdelhamid Sabiri il quale, sei minuti dopo esser subentrato ad Amallah, ha infilato Courtois con una punizione velenosa, portando in vantaggio la formazione nord africana.

Sabiri calciomercato Sampdoria

Calciomercato, Fiorentina e non solo su Sabiri

Da Genova, sponda blucerchiata, si guardano con grande attenzione le prestazioni di colui che potrebbe essere un importante pedina per fare cassa.

Secondo il Corriere dello Sport, infatti, la Sampdoria ha necessità di vendere e proprio Sabiri potrebbe essere oggetto di una trattativa particolarmente onerosa qualora le performance del marocchino si mantenessero su questi standard. Il prezzo fissato dalla società blucerchiata prima del Mondiale ammonta a dieci milioni di euro.

L’interesse più concreto appare per ora quello della Fiorentina, che potrebbe inserire Zurkowski come opzione di scambio. Occhi puntati anche da Lazio e Torino, corteggiatrici da tempo del centrocampista ex Ascoli.

Francesco Flauto

Sei qui: Home » Calcio in Italia e Serie A - Le migliori notizie » Impresa Marocco, tre squadre di Serie A inseguono un top: i dettagli