Sanremo 2024, chi è Sangiovanni: la star dell’estate che ha rapito giovani e adulti

Tra poche settimane prenderà il via la nuova edizione di Sanremo: quella del 2024 sarà ricca di cantanti giovani, tra cui Sangiovanni.

Il Festival della musica italiana è uno dei momenti più attesi dai fan della musica e della tv italiana. A febbraio prenderà il via la nuova edizione con Amadeus a fare da conduttore e da direttore artistoco, per la quinta volta. Ci saranno delle novità importanti rispetto al passato, a cominciare dalla presenza di 30 cantanti in lista, di cui 27 “big”3 provenienti da Sanremo Giovani.

Sanremo si avvicina e con esso anche il focus di tutti gli esperti e gli appassionati su chi siano alcuni dei cantanti in gara. Ci sono nomi conosciutissimi da molto tempo e anche giovani ragazzi in rampa di lancio che  piacciono soprattutto ai giovani.

Sanremo 2024, chi è Sangiovanni: un anno di record e di tormentoni

Sangiovanni è un cantante italiano, nato a Vicenza nel 2003. Il momento più importante della sua giovanissima carriera è certamente la partecipazione all’edizione di Amici 20, programma di Maria De Filippi.

E quella di febbraio non sarà la sua prima partecipazione a Sanremo. Ha già partecipato a Sanremo 2022, con un piazzamento eccellente per un giovanissimo cantante in rampa di lancio: la sua ‘Farfalle’ si qualificò al quinto posto. E c’è anche molto di più: è tornato all’Ariston all’inizio del 2023 per duettare con Gianni Morandi come ospite e per la serata dei duetti insieme ad Ariete.

Sangiovanni Sanremo
Sangiovanni Sanremo (ANSA) Rompipallone.it 12122023

In pochissimi anni di carriera ha ottenuto oltre cinquecento milioni di streaming, trentanove certificazioni tra platino e oro, tra cui l’album di esordio “Cadere Volare (Sugar)” e oltre centomila presenze ai concerti live andati in scena in tutta Italia tra maggio a ottobre 2022, cioè nel suo primo anno di carriera vera e proprio.

Il 14 maggio 2021 è uscito il suo primo EP “Malibù” che è diventato immediatamente numero uno in Italia e ha ottenuto anche quattro dischi di platino.

Cosa significa “Sangiovanni”? – Sostanzialmente è l’unione del suo nome di battesimo (si chiama Giovanni Damian) e il soprannome che fin da piccolo gli hanno sempre attribuito parenti, amici e conoscenti. Il nome d’arte, infatti, deriva dal gioco di parole tra il suo nome, Giovanni, e “Santo”, poiché come ha dichiarato ai microfoni di Witty TV, gli è sempre stato detto di avere la faccia da bravo ragazzo.

Tra le sue canzoni di maggior successo ricordiamo: Paranoia, Non +, Guccy Bag, Lady, Tutta la notte, Hype e Malibu, La fine del mondo (con Mr.Rain). E siamo in attesa di scoprire con cosa ci delizierà a Sanremo 2024. 

Gestione cookie