Lutto nel mondo dello sport: colpita l’intera comunità

Grave lutto avvenuto nel mondo dello sport che, ha destabilizzato tutti i tifosi. 

Quella di oggi è una giornata intensa e ricche di emozioni per il mondo dello sport, in particolar modo per quello del calcio, dove si stanno disputando le ultime partite dei gironi della Champions League, con Milan e Lazio che sono le due italiane impegnate, rispettivamente, contro Newcastle e Atletico Madrid. Nella serata di ieri è toccato a Napoli e Inter, entrambe qualificate ma con i nerazzurri che hanno fallito l’obiettivo di piazzarsi al primo posto, andando così incontro al rischio di beccare una tra Real, Bayern Monaco, City o Arsenal agli ottavi.

I rossoneri hanno, invece, bisogno di un miracolo, che consisterebbe nel battere il Newcastle e sperare che i francesi del Psg facciano altrettanto in casa del Borussia Dortmund. In queste ultime ore però, il mondo dello sport italiano è stato colpito da un drammatico evento che, ha destabilizzato l’intera nazione, sconvolta dalla grave perdita dell’ex atleta. Il riferimento va a al 75enne Roberto Valentini, noto ai più con lo pseudonimo di  “Robby”, scomparso la scorsa domenica ad Albinea, lasciando un vuoto incolmabile soprattutto nel mondo del volontariato sportivo.

Mondo dello sport in lutto: addio a Roberto Valentini, la causa

Valentini è nato il 28 agosto del 1948 e si trasferì ad Albinea nel 1983, sposandosi successivamente con Stefania Manenti, attuale presidente del comitato Pace, Gemellaggi e Cooperazione internazionale, oltre ad essere membro dell’Anpi Albinea. Nell’arco della sua carriera, Robby decise di dedicare il suo tempo alla comunità, unendosi all’U.S Albinea,  che a sua volta fondò con la partecipazione del G.S Bellarosa, l’attuale United Albinea. Il suo ruolo era quello di occuparsi delle pratiche amministrative, trattando in particolare quelle del settore giovanile.

Negli ultimi anni però, Roberto Valentini ha dovuto lottare contro una grave malattia, ma nonostante questo non aveva perso entusiasmo e voglia di continuare nel suo operato, partecipando agli eventi legati alla società, come quello che ha portato all’intitolazione dello stadio di Albinea all’amico Guido Nasi nel settembre scorso. Anche il sindaco di Albinea Nico Giberti ha voluto ricordare Valentini, omaggiando la sua scomparsa con le seguenti dichiarazioni:

Grave lutto nello sport
Fiori Rompipallone.it- Ansa

Robby ci mancherà. Esprimo cordoglio e vicinanza alla moglie Stefania, da parte mia a nome di tutta la comunità di Albinea. E’ stato un volontario che saputo mettere passione e gentilezza in tutto quello che ha fatto e ha significato tanto per il mondo dello sport albinetano e i ragazzi dello United Albinea”.

Una giornata triste per il mondo del calcio, una giornata che ha visto la morte anche di un’ex leggenda del calcio italiano come Juliano.

Gestione cookie