Milan, trofeo conquistato già a gennaio: arriva l’annuncio, tifosi in festa

L’annuncio è arrivato proprio in queste ore. Fanno festa i tifosi del Milan, il premio guadagnato nel mese di gennaio fa esultare anche Pioli. 

La stagione del Milan prosegue tra alti e bassi. Dopo un avvio di stagione dai ritmi altalenanti e dal rendimento discontinui, la squadra di Pioli pare aver finalmente trovato una squadra. Certo, l’eliminazione dalla Champions League è stata mal digerita dalla piazza che ora si aspetta un cambio di marcia in anche in Europa League, dove i ragazzi di Pioli sono chiamati a dire la propria.

Appuntamento al 15 febbraio, quando il Milan si giocherà lo spareggio contro il Rennes per accedere agli ottavi di finale. Una partita cruciale per Stefano Pioli, soprattutto dopo un percorso europeo che ha lasciato molto a desiderare. L’allenatore sa bene che i bonus a sua disposizione sono ormai terminati, e che da qui alla fine di questa stagione servirà grande freddezza e compattezza per raggiungere gli obiettivi. In primis il piazzamento Champions, e poi ridare lustro all’immagine rossonera in Europa.

Molto, chiaramente, dipenderà dai giocatori chiave di questa squadra. Detto di elementi come Rafa Leao, Theo Hernandez ed ancora Giroud e Maignan, ci sono anche alcuni dei nuovi arrivati che si stanno dimostrando elementi di assoluto affidamento.

Milan, Pioli ed i tifosi esultano: premiato Pulisic, il motivo

Tra questi c’è di sicuro anche Christian Pulisic, uno di quelli che ha fatto registrare numeri positivi e continui. Ben 7 gol e 6 assist fino a questo momento, tutti dilazionati in maniera continuativa nel tempo nel corso di questa prima metà della stagione tra campionato ed Europa. Giocatore sul quale Pioli sa di poter contare e di costruire anche quella corsa verso il piazzamento Champions che sarà di fondamentale importanza.

Christian Pulisic in campo, è stato premiato
Milan, il premio è arrivato proprio in queste ore: esultato i tifosi e Pioli (LaPresse) Rompipallone.it

Anche in patria statunitense ci hanno tenuto a valorizzare il percorso di Pulisc in Serie A e nella fattispecie con la maglia del Milan. Ecco perché il numero 11 rossonero è stato premiato come miglior giocatore statunitense del 2023. Un riconoscimento importante per un ragazzo proprio in Italia si è dovuto reinventare dopo un percorso molto compreso come quello vissuto in Premier con la maglia del Chelsea.

Questa, tra l’altro, è la quarta volta che Pulisic vince questo particolare riconoscimento. Eguagliato il record di Landon Donovan, che a sua volta aveva conquistato questo premio per quattro volte nel corso della sua carriera. Obiettivo di Pulisic, ovviamente, sarà quello di superarlo e porsi sulla vetta.

Impostazioni privacy