Sinner numero 1 al mondo: c’è la data, tifosi in estasi

Jannik Sinner numero 1 al mondo: arriva l’ufficialità della data, ecco quando accadrà. I tifosi sono già pronti a festeggiare

Il Roland Garros è in atto: uno degli Slam più prestigiosi, il torneo più importante sulla terra rossa si sta svolgendo in questi giorni a Parigi, sui campi che il prossimo agosto vedranno protagonisti gli atleti impegnati anche alle Olimpiadi. Fin qui nessuna sorpresa, con i big che si stanno giocando l’accesso all’ultimo atto.

Jannik Sinner numero 1 al mondo
Jannik Sinner numero 1 al mndo: c’è la data (Ansa Foto) – Rompipallone

Tra questi anche Jannik Sinner che ha risposto alla perfezione dopo l’infortunio che l’ha costretto a dare forfait nei scorsi tornei. Il tennista altoatesino ha superato in grande scioltezza i primi tre turni del torneo: tre set sono bastati per avere ragione di Eubanks e Gasquet, così come Kotov.

Un gioco spumeggiante come nei giorni migliori, Sinner ha un chiaro obiettivo in mente: conquistare il primo posto della classifica ATP. Al moemnto è numero 2 al mondo e già ha raggiunto un record. Mai, infatti, un tennista italiano aveva raggiunto tale posizione da quando c’è la classifica con il calcolo dei punti.

Sinner, le combinazioni per il primo posto

La testa della classifica, però, sarebbe la perfetta coronazione di un inizio di 2024 da incorniciare: la vittoria agli Australian Open che ha seguito il finale di 2023 che ha visto l’Italia trionfare nella Coppa Davis. Già, ma quando potranno gli italiani festeggiare la prima piazza di Jannik Sinner?

Jannik Sinner combinazioni primo posto
Jannik Sinner al primo posto: le combinazioni possibili (Ansa Foto) – Rompipallone

Il grande evento potrebbe arrivare già in questo Roland Garros ma non dipenderà esclusivamente dal 22enne di Sesto Pusteria. Servirà, infatti, l’eliminazione di Novak Djokovic. In caso il tennista serbo dovesse arrivare fino alla finale, due le chance: la sconfitta di Novak ed il raggiungimento della semifinale da parte di Jannik oppure la finale del tennista altoatesino.

Ed un grande aiuto a Sinner potrebbe arrivare proprio da Musetti: l’azzurro domani affronterà proprio Djokovic e già in passato ha dato filo da torcere all’attuale numero uno della classifica Atp. Musetti ha sconfitto Monfils ed ora al terzo turno sarà una sfida davvero molto interessante: all’Atp Masters 1000 di Montecarlo, nell’ultimo precedente tra i due, ha sì vinto il 37enne serbo con il punteggio di 7-5 6-3 ma l’italiano mise in grande difficoltà l’avversario.

I tifosi dell’azzurro, intanto, sono in grande attesa: la strada verso il primo posto sembra spianata, con Sinner che potrebbe presentarsi al prossimo grande appuntamento – il torneo di Wimbledon in programma nel prossimo luglio – da primo al mondo, un risultato davvero storico per tutto il movimento tennistico italiano.

Impostazioni privacy