Sinner, arriva la critica feroce: “Voleva tornare a casa”

Jannik Sinner, arriva la critica feroce nel suoi confronti: parole durissime da parte dell’ex campionessa, ecco cosa sta accadendo

Non ha lasciato spazio agli avversari, nemmeno le briciole: Jannik Sinner, al Roland Garros, è tornato il tennista famelico ammirato nella prima parte di anno, in grado di demolire perfino Djokovic vincendo il primo Grande Slam della carriera. L’altoatesino, superato l’infortunio che l’ha costretto a saltare gli Internazionali di Roma, è nuovamente il cannibale.

Jannik Sinner critica
Jannik Sinner, critiche feroci su di lui (Ansa Foto) – Rompipallone

Ed ora è senza dubbio uno dei favoriti principali a conquistare il torneo parigino, se non il principale favorito. E così, con il peso sulle spalle di poter conquistare l’ambito trofeo, peraltro sui campi dove sarà disputata l’Olimpiade, domani sfiderà nel quarto turno il francese Moutet.

Fin qui non hanno avuto scampo lo statunitense Eubanks, il francese Gasquet ed il russo Kotov. Ed il tennis italiano si è nuovamente appassionato alle prestazioni del campione di Sesto Pusteria. D’altronde c’è in ballo anche il numero uno del ranking da contendere a Djokovic: l’ambita posizione potrebbe arrivare già in questo torneo.

Sinner, arrivano le parole durissime dell’ex campionessa

Non è andata meglio ad Anna Kalinskaya, la nuova fiamma di Sinner. La tennista russa, 25 anni, è stata eliminata dal torneo nel secondo turno dalla canadese Bianca Andreescu: una sconfitta a sorpresa, contro ogni pronostico agli occhi degli scommettitori, considerato come era stata data la favorita a causa della inattività della Andreescu dovuta anche ai problemi alla schiena che l’hanno fermata. D’altronde nella classifica WTA è scivolata fuori dalle top 200, al 228mo posto.

Anna Kalinskaya criticata
Anna Kalinskaya criticata: Sinner nel mirino (Ansa Foto) – Rompipallone

Ciò nonostante, in patria non sono mancate le critiche feroci. La sconfitta, infatti, non è stata accolta da tutti con il sorriso, anzi. La 84enne Anna Dmitrieva, ex tennista russa ed oggi opinionista apprezzata in Russia, ha lanciato una frecciata alla Kalinskaya che non ha escluso lo stesso Sinner. “A quanto pare la Kalinskata aveva fretta di tornare a casa da Sinner” ha sentenziato l’ex campionessa.

Avrebbe dovuto vincere perché Andreescu non aveva ancora ritrovato la sua forma dopo la lunga assenza dai campi“. Insomma, una brutta botta anche per Sinner che ha dovuto incassare la prima critica dai media russi. Fin qui, infatti, a Mosca e dintorni avevano accolto con entusiasmo questa relazione, con i due ormai sempre più inseparabili.

In occasione delle rispettive gare, infatti, sia Sinner che la Kalinskaya erano sugli spalti a tifare per il rispettivo partner. Una situazione che non è passata inosservata ed evidenziata da tutti i media che stanno seguendo questa love story.

Impostazioni privacy