L’ex Ajax racconta: “Ai tempi baciai Ibrahimovic. Lui mi diede un pugno”

Ai microfoni di una famosa emittente televisiva olandese, Andy Van der Meyde, ex centrocampista tra le altre dell’Inter, ha rivelato un aneddoto dei suoi trascorsi all’Ajax, quando era compagno di un giovanissimo Zlatan Ibrahimovic: “Quando eravamo all’Ajax io mi sedevo sempre vicino a Zlatan per i viaggi in pullman. Una volta, quando lui stava dormendo, mi sono avvicinato e l’ho baciato sulla bocca. Lui si è svegliato e la sua reazione è stata istantanea: un secondo dopo mi sono arrivati diversi pugni addosso”, ha spiegato l’ex nazionale olandese.

Leggi anche: Milan, sorpresa Ibrahimovic

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI