Fiorentina, vicina la cessione del centrocampista. Il suo sostituto potrebbe arrivare dalla Premier

Si accende il mercato viola. È vicina la cessione di Amrabat, arrivato a Firenze solamente un anno fa ma pronto a preparare subito le valige, con destinazione Torino. Il centrocampista marocchino quest’anno è spesso partito titolare ed è stato centrale nella Fiorentina di Prandelli prima e Iachini poi. 33 son le presenze stagionali fra campionato e Coppa Italia, il punto però è che purtroppo non è riuscito a lasciar il segno. Troppe le prestazioni negative e le insufficienze. Non gli è riuscito quel salto di qualità che tanto sembrava poter essere realtà dopo quanto di bello mostrato la stagione precedente all’Hellas Verona. Ed ecco spiegativo il motivo del suo inserimento nella lista dei partenti.

Amrabat-Toro: il punto della trattativa

Il Toro si è fatto avanti, si è mostrato molto interessato al calciatore. E così anche Amrabat stesso sarebbe entusiasta della nuova avventura. Innanzitutto perché potrebbe immediatamente voltare pagina dopo la non felice avventura nella città viola, dall’altra parte perché ritroverebbe quel suo allenatore che tanto l’ha valorizzato ai tempi dell’Hellas Verona, Ivan Juric. Ed ecco che l’operazione sarebbe fattibilissima e molto conveniente per entrambe le parti. Per ora non c’è nulla di ufficiale, ma molti addetti ai lavori confermano che i contatti fra le parti ci sono e son numerosi, è molto probabile perciò che a breve la trattativa posso accendersi. Un segnale è in ogni caso arrivato dall’ultima amichevole giocata dalla formazione toscana, nel quale il centrocampista non è stato convocato.

LEGGI ANCHE: Anche in Parlamento si parla del Cosenza.

Fiorentina, il sostituto potrebbe arrivare dalla Premier

Per un Toro che cerca di proseguire la sua piccola rivoluzione, iniziata con la conferma di Milinkovic-Savic come primo portiere e proseguita pochi giorni fa con larrivo di Pjaca dalla Juve, c’è una Fiorentina che punta a liberarsi degli esuberi ed a confermarsi come sorpresa del nuovo campionato. Vista quindi la probabile cessione del marocchino, la Fiorentina si guarda intorno alla ricerca del suo alquanto probabile sostituto. E la lente d’ingrandimento punta sulla Premier League. In particolare sono due i giocatori analizzati: Cheikhou Kouyaté del Crystal Palace e Ibrahima Diallo del Southampton. Sono queste le due idee che intrigano e non poco Commisso e Barone. Tutto però dipenderà dalla cessione di Amrabat. Solo quando partirà, allora si potrà pensare al suo sostituto.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Fiorentina, vicina la cessione del centrocampista. Il suo sostituto potrebbe arrivare dalla Premier”

I commenti sono chiusi.