L’ex obiettivo della Roma positivo al Covid! Salta l’Italia

È stato uno dei grandi protagonisti della sua Nazionale agli Europei. Un punto di riferimento, ma non solo! Anche un obiettivo di mercato di Mourinho per la sua Roma. Granit Xhaka è risultato positivo al Covid-19. Ed ora dovrà saltare un po’ di partite, fra cui la sfida tanto interessante quanto affascinante con la nostra Italia.

Xhaka, positivo al Covid

È della Federcalcio svizzera la notizia. Ma non solo. Non è finita qui. Perché il comunicato ricorda come il centrocampista sia anche l‘unico calciatore della Nazionale elvetica a non essersi vaccinato ed essere contrario all’immunizzazione. Ovviamente gli era stato proposto, ma lui ha prontamente rifiutato. Questa decisione sicuramente farà discutere, creare molte polemiche a livello sportivo e internazionale.

LEGGI ANCHE: ULTIM’ORA: il bomber dello Spezia vicino alla cessione!

Le parole del ct svizzero: “Rispettiamo la sua decisione”

La notizia sorprende ancor di più non solo per il fatto che sia uno sportivo, ma anche per essere il capitano della sua Nazionale. Ma il neo ct elvetico, Murat Yakindopo che il precedente allenatore Vladimir Petkovic si è accasato al Bordeaux – parla a suo favore, difendendolo: “Granit deve dare l’esempio come capitano. Lo fa, ma è anche un essere umano. È importante rispettare la decisione che ha preso“.