Sei qui: Home » News sul Calcio » Italia-Ungheria, tensione all’esterno del ‘Manuzzi’: ecco cosa è successo

Italia-Ungheria, tensione all’esterno del ‘Manuzzi’: ecco cosa è successo

Brutte notizie da Cesena, dove, tra pochi minuti, andrà in scena il match valido per la seconda giornata di UEFA Nations League tra Italia e Ungheria.

I tifosi ungheresi, infatti, hanno creato numerosi disturbi al di fuori dello stadio Dino Manuzzi. Arrivati in tantissimi a Cesena, si sono scontrati con un gruppo di tifosi Italiani.

Fortunatamente le forze dell’ordine hanno immediatamente placato la situazione, evitando spiacevoli episodi.

Italia Ungheria Scontri tifosi

I tifosi ungheresi sono poi stati scortati fin dentro l’impianto, in modo da evitare qualsiasi contatto con gli italiani.

Partita di fondamentale importanza per Mancini e i suoi ragazzi, considerando il pareggio maturato durante la prima giornata contro la Germania. L’Ungheria del sorprendente Marco Rossi ha invece battuto l’Inghilterra, 1-0 in casa, conquistando così il primo posto nel girone di ferro della Nations League.

LEGGI ANCHE:  Inter, parla Skriniar: che elogio per Conte!

Vincere è imperativo, considerando il rischio, in caso di sconfitta, del quarto posto, che corrisponde alla retrocessione nel secondo gruppo della competizione.

Per farlo Mancini si è affidato alla giovane età di Wilfried Gnonto, schierato per la prima volta titolare dopo l’ottimo esordio contro la Germania.