Sei qui: Home » News sul Calcio » Spalletti in conferenza: “Grato per sempre a Koulibaly”, poi si sbilancia su Dybala!

Spalletti in conferenza: “Grato per sempre a Koulibaly”, poi si sbilancia su Dybala!

La nuova stagione è alle porte: Luciano Spalletti, a margine dell’incontro con i tifosi, ha parlato del suo Napoli in ritiro da Dimaro. Tanti i temi affrontati dall’allenatore toscano: su tutti Koulibaly e Mertens, i temi più caldi in casa azzurra.

Sottopunta nel 4-2-3-1 sarà Mertens o Zielinski? “Noi giocheremo con il 4-3-3. Mertens è sicuramente uno adatto a ricoprire quel ruolo. Così come lo è Zielinski e come lo è Elmas. In questo momento Mertens non è con noi e proveremo a trovare soluzioni alternative“.

Napoli Spalletti

Koulibaly via: si punta su Ostigard o su un altro difensore? “Io preferisco Koulibaly a tutti! Quando in campo c’è stato lui abbiamo fatto più punti rispetto a quando c’erano altri. Se deciderà di andare lo ringrazieremo per sempre per l’aiuto che ci ha dato e per averci ato una mano a tornare in Champions League. Lui è una persona bravissima e fortissima. Lui è il poker di K. Sarebbe “Kalidou Koulibaly Komandante Kapitano”. Se dovesse scegliere cose differenti gli augeremo tutto il bene del mondo. E guai a chi gli dirà qualcosa se dovesse fare scelte diverse“.

LEGGI ANCHE:  Juventus, il PSG strizza l'occhio a Vlahovic: l'indiscrezione

Ti piace Dybala? “Certo che mi piace. Ha le qualità per dare soluzioni ad una squadra. Ha estro e fantasia, un grande piede, batte benissimo i calci piazzati e fare la differenza“.

Spalletti, alla domanda sulle aspettative riguardo la nuova stagione che vedrà il Napoli tornare in Champions, ha poi aggiunto: “Noi siamo ambiziosi. Mi aspetto sempre qualcosa di più di quello che già è stato fatto. Ma poi questo lo vedremo col passare del tempo“.

Luca Forte