Arnautovic allo United? Il direttore del Bologna svela tutta la verità

Il Manchester United dopo la brutta sconfitta con il Brighton vuole correre ai ripari e cerca rinforzi importanti. Le esigenze per Ten Hag sono un centrocampista e un attaccante. Per il reparto offensivo nelle ultime ore il nome più caldo è stato quello di Arnautovic ma il direttore del Bologna, Marco Di Vaio, ha voluto fare chiarezza spiegando la situazione.

Marco Di Vaio Bologna Arnautovic

Di Vaio nel pre-partita di Bologna-Cosenza di Coppa Italia ha dichiarato ai microfoni di Italia Uno: “Non è facile giocare in fase di mercato, ci sono tante chiacchiere, la nostra volontà è trattenere Marko. Lo ha detto Sartori, il presidente e Fenucci: è al centro del nostro progetto. Questo interesse ci rende orgogliosi soprattutto perché è un’idea nata da Sabatini e portata avanti dal club per realizzare un sogno che era quello di portarlo qui dopo due tre anni in Cina: è stata una scommessa vinta, ha risposto sul campo e vogliamo andare avanti con lui. La nostra volontà non è vendere, ma rafforzare la squadra per fare una stagione importante

Parole forti che sicuramente arriveranno al destinatario e che confermano la volontà del club di non cedere il bomber e di continuare ad affidargli le chiavi dell’attacco del Bologna. Ovvio che la volontà è anche quella di non perdere pezzi importanti in vista dell’inizio ormai alle porte della Serie A.

Rocco Scatà

Sei qui: Home » News sul Calcio » Arnautovic allo United? Il direttore del Bologna svela tutta la verità